home‎ > ‎

News


Festival della comunicazione

pubblicato 12 apr 2017, 14:25 da Francesco Rossato   [ aggiornato il 12 apr 2017, 15:15 da Francesco Rossato ]

Anche MicroCosmo ha aderito al PRIMO FESTIVAL DELLA COMUNICAZIONE SUL CARCERE E SULLE PENE (Bologna, 23 marzo 2017) con Ristretti Orizzonti, rivista dalla Casa di reclusione di Padova; Carte Bollate, rivista dalla Casa di reclusione di Bollate; Sosta Forzata, rivista delle misure di comunità di Piacenza e In corso d’Opera, rivista dalla Casa di reclusione di Opera.

MicroCosmo è nato come Redazione più di vent’anni fa, uscendo per diversi anni con diffusione nazionale in alleg...ato a Ristretti Orizzonti. Per numerose e varie difficoltà, anche di carattere economico, abbiamo maturato la scelta di lavorare su pubblicazioni a tema, quando è possibile con un sostegno affrontarne i costi.
La scrittura e l’apertura verso l’esterno rimangono delle costanti in tutti i progetti MicroCosmo, creando occasioni di incontro dentro il carcere e condivisioni nel territorio con la cittadinanza.
Al Primo Festival della comunicazione sul carcere e sulle pene, abbiamo condiviso le numerose attività di quello che oggi è il Laboratorio di MicroCosmo, anche attraverso la voce di un ex detenuto nel carcere di Montorio. In conclusione del convegno, è stato proiettato il video “Vedo Sento Parlo. Il valore delle regole e l’esercizio della legalità” realizzato con gli studenti di una scuola veronese (Istituto “Giorgi”) insieme ad alcuni detenuti partecipanti al Laboratorio MicroCosmo.
Dopo intense e interessanti testimonianze e la condivisione di esperienze, è stata elaborato, a cura di Ornella Favero, presidente della Conferenza Nazionale Volontariato Giustizia, un elenco di richieste specifiche da presentare al Ministero per promuovere, sostenere e incentivare la comunicazione dal e sul carcere

1-1 of 1